mercoledì 13 marzo 2013

Arte e Design su comodini anni '50

Buongiornooooooo!!!!!

Questo lavoro dovete vederlo!

Sono rimasti nel mio cuore!

Vecchi Comodini anni '50, di recupero, messi a nuovo. Quando Arte e Design si uniscono per creare emozioni... 

Il Tutorial vi aspetta a fine pagina!

Partiamo ovviamente dal PRIMA



Per passare al DOPO


Integrati nel suo nuovo ambiente



Non sono delle chicche?

Vi parlo un pò di questo lavoro:

Come ogni restyling ecco a voi il  TUTORIAL

  1. passaggio importante  principale: pulire per bene la superficie da trattare, io vado con Diluente alla nitro, ma va bene anche dello spirito, o detersivo neutro...
  1. carteggiare per benissimo usando una carta con grana 220
  1. chiudere eventuali fori o ammaccatura con lo stucco per legno,  molto importante è rispettare i tempi di asciugatura
  1. passare la cementite: lcementite è un prodotto di colore opaco costituita da una miscela di olii con pigmenti bianchi che si utilizza come mano di fondo su legno o muro a supporto della successiva verniciatura. Usato sul legno ha la funzione di turapori e quindi rendere una superficie legnosa porosa pronta per una successiva pittura. Essendo di colore bianco è importante sapere che se usato sul legno  coprirà tutte le venature. Se passato su un muro invece riesce a coprire eventuali macchie di muffa anche se ovviamente non elimina il problema. E’ consigliabile carteggiarla con della carta abrasiva
  1. Iniziare con le varie mani di colore, ricordandovi di carteggiare tra una passata e l'altra.In questo caso ho ripassato il colore quattro volte... fermatevi quando per voi è perfetto...
  1. Domande? sono qui..





Paky


18 commenti:

  1. Bellissimi così trasformati!
    Questi lavori mi piacciono da impazzire, vorrei avere un laboratorio per poterne fare in ogni momento e lavorarci con tutta calma, per poter apprezzare fino in fondo il piacere del lavoro.
    E' una gran soddisfazione vedere come cambiano e diventano nuovi!
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia, ti auguro di vero cuore
    che questo desiderio si avveri...
    Baci Paky

    RispondiElimina
  3. complimenti è bellissimo il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a kreattiva!!
    mi sono unita ad i tuoi follower, se ti va passi da me, ti aspetto tra i miei iscritti!!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Ciao, ti ho vista su kreattiva
    Così sono venuta a visitare il tuo blog.
    Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare?
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ciao ti ho conosciuto per Kreattiva, sei molto brava e una grande artista, tutto é bellissimo, complimenti per il tuo blog. Besitos.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto in tuo lavoro e tornerò sicuramente a vedere i tuoi nuovi progetti. A presto.

    RispondiElimina
  7. ciao Paky eccomi qua come promesso!..mi sembra di stare in Soffitta da me! quante cose ho visto del tuo mondo creativo..e sai che cè?..mi piace e senza tintennare divento follower xseguirti..magari avvolte latitando per tanti motivi..ma sappi che anche silenziosamente cerco di passare sempre!! quindi un arrivederci..e buon lavoro questo blogghino promette molto molto bene! ciaooooo

    RispondiElimina
  8. Stanno molto bene.
    Io qualche domanda l'avrei. La cementite dopo essere stata stesa va quindi carteggiata? E se non lo si fa succede qualcosa?
    Grazie.
    A presto.
    Curvy Mom
    P.s.: arrivo dall'iniziativa di kreattiva

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Violet
    La preparazione delle superfici, ed in particolare la carteggiatura, concorrono al risultato finale del trattamento di pitturazione, giocando un ruolo fondamentale sia dal punto di vista della durata del trattamento, che da quello puramente cosmetico.
    La durata nel tempo del ciclo di pitturazione è legata sia all'adesione della prima mano con il supporto, sia alla forza di adesione che si instaura tra una mano e l'altra: i solchi creati nella superficie con l'operazione di carteggiatura offrono una maggiore superficie di contatto alla successiva mano di pittura, incrementandone la capacità di adesione; non solo, ma l'operazione di carteggiatura rifinisce la superficie, eliminando via via i difetti
    che verrebbero evidenziati dalla mano di finitura.
    E' sicuramente conveniente impiegare la massima cura in un processo così importante e dispendioso in termini di tempo e di fatica.

    RispondiElimina
  10. Grazie sei stata molto chiara e gentile.

    RispondiElimina
  11. Sei bravissima!!!! Complimenti!!!!! Buona giornata^_^ Gio'

    RispondiElimina
  12. Ciao ! ti ringrazio di essere passata a trovarmi ! Il tuo blog è molto interessante e i tuoi lavori belli belli belli !!!!Volentierissimo mi unisco alle tue followers.... e dunque a presto ! :-)

    RispondiElimina
  13. Paky mi si è spalancato un mondo con il tuo blog.Me lo devo spulciare tutto.Questo comodino ha popolato gli incubi della mia infanzia!Lo odiavo ahahah,invece vedi può diventare tutt'altro!
    Brava e felice di conoscerti!
    Monica (l'emporio 21)

    RispondiElimina
  14. Ciao scopro il tuo blog attraverso l'iniziativa di kreattiva!è davvero interessante!tua nuova follower!
    passa da me, se ti va ;)
    http://marielbijoux.blogspot.it/
    ciao!

    RispondiElimina
  15. Ciao ..
    arrivo da kreattiva.
    Grazie per la spiegazione così dettagliata..
    Le casette decorate sono bellissime..

    RispondiElimina
  16. La versione dopo è decisamente meglio :)
    Grazie per la partecipazione al mio link party!

    RispondiElimina
  17. Bellissimo il tuo blog nuova follower se ti va ricambia http://magicreativityartsbyally11.blogspot.it/

    RispondiElimina

Ciao, è un piacere averti con me!....